La Farm

 

 

Che cos’è la FARM  

 E’ un ‘idea mutuata da esperienze maturate in altri paesi dell’Europa Occidentale e del Nord America, cioè creare un contesto di vita e lavoro tarato sulle esigenze dei giovani adulti con autismo e o con disabilità.


 

L’agricoltura offre un ampio ventaglio di attività semplici, lineari, concrete e tangibili, senza artefatti né astrazioni, delle quali la persona con autismo e con disabilità può facilmente capire il significato, la funzionalità, le dinamiche ed il processo realizzativo.

La coerenza, la stabilità e l’accogliente atmosfera comunitaria, unite all’assunzione di un ruolo, alla responsabilità di un compito quotidiano, anche semplice, sono fattori che contribuiscono ad intaccare il muro di isolamento, che è caratteristica fondamentale dell’autismo e di alcune disabilità.

Attraverso la cura degli animali la persona con autismo capisce cosa significhi assumere responsabilità, pur piccole che siano, e prova la soddisfazione del lavoro del quale comprende l’utilità. Tutto ciò ha ricadute positive in termini di autostima.

                           

Proponiamo all'interno della nostra farm diversi tipi di progetti come quelli d'inserimento lavorativo, ludico-didattici e sportivi e progetti terapeutici-residenziali, come il progetto “Percorso Farm” prevede l’accoglienza di soggetti minori e non con disabilità intellettiva, disturbi pervasivi dello sviluppo e difficoltà di tipo relazionale o comportamentale all’interno del nostro territorio e delle nostre attività.